mercoledì 15 novembre 2017

EDIZIONI MERAVIGLI - EVENTI PER MILANO



Centoquarantanove-anni
Sabato 18 Novembre
ore 16,30

Castello Sforzesco
Biblioteca d'Arte
Cortile delle Armi
 
Incontro con la medievalista
Ada Grossi
 
autrice del romanzo
149 anni
Gli occhi che guardarono 
la Sindone

La Sindone a Milano
tra realtà e finzione
Un romanzo ambientato
tra Due e Trecento
e l’ostensione al Castello Sforzesco del 1536
 
Se la tappa duecentesca della Sindone a Milano descritta nel romanzo
149 anni è pura fantasia, un legame particolare unisce davvero la città
al Sacro Telo: nel 1536, i duchi di Savoia in fuga trovano riparo nella capitale del Ducato milanese
e dispongono un’ostensione straordinaria presso il rivellino del Castello.

Nel corso dell’incontro,
esposizione di una copia
in misura reale della Sindone

Con proiezione di immagini
 
Milano-guarda-in-alto
Sabato 18 Novembre
ore 18,00

Fondazione Riccardo Catella 
Via Gaetano De Castillia, 28 
 
Incontro con lo scrittore milanese
Massimo Beltrame
 
autore del volume
Milano guarda in alto
 
The Sky’s the limit:
storia dei grattacieli
a Milano

Modera Carlo Berizzi
Presidente di AIM

Con proiezione di immagini
 
Il-romanzo-di-Milano
Sabato 18 Novembre
ore 18,30

Circolo Filologico Milanese
Sala delle Colonne
Via Clerici, 10
tel. 02 86 46 26 89
 
Il noto medico scrittore milanese
Tito Livraghi
 
presenta il suo libro
Il romanzo di Milano
 
Gli uomini non lo sanno,
ma le case sono vive, vedono, pensano, giudicano…

La casa al civico 14 di via Borgonuovo è stata distrutta
dai bombardamenti del 1943
e dopo la ricostruzione si ritrova senza memoria. Casa Landriani, la più antica della via, viene incaricata dalle altre di raccontarle la loro storia. 
E lei incomincia dal 1491,
quando è nata.

Ne sortisce una storia milanese lunga cinquecento anni, narrata come un romanzo, ma con attori veri,
ambientata nella "contrada di sciori",
una delle vie più eleganti della città.

Con proiezione di immagini
e reading a cura di Nellina Galla
 
la-cattedrale-del-diavolo
Domenica 19 Novembre
ore 11,00

La Cavallerizza (FAI)
 
Il giornalista e scrittore milanese
Luigi Barnaba Frigoli

presenta in anteprima il suo nuovo libro
La Cattedrale del Diavolo
Il Duomo di Milano
e la sua fondazione
tra storia e leggenda
 
Una suggestiva passeggiata a ritroso nei secoli, per indagare sulle radici delle innumerevoli storie e leggende
e dei numerosi (e spesso irrisolti)misteri celati dietro la costruzione dell’edificio simbolo di Milano
Da chi è stato fondato? Perché?
Chi fu il primo architetto?

Con proiezione di immagini
 
 
 
 
 
 

 
Lago-Gerundo
Domenica 19 Novembre
ore 14,30

Castello Sforzesco
Biblioteca d’Arte
Cortile delle Armi
 
Incontro con il giornalista e scrittoreFabio Conti
 
Sulle tracce
del lago Gerundo
tra storia e leggenda
 
Un sorprendente viaggio alla (ri)scoperta dell’immenso lago che anticamente esisteva nel cuore della Lombardia, la cui storia si mescola
alla leggenda soprattutto attraverso l’epica figura di Tarantasio, il “drago
dei Milanesi”.

Con proiezione di immagini
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
Martesana-e-Adda-tra-storia-e-leggenda
Domenica 19 Novembre
ore 15,00

La Cavallerizza (FAI)
Via Carlo Foldi, 2 (c.so XXII Marzo
tel. 02 46 76 151
 
Teatralizzazione
con proiezione di immagini
a cura del giornalista e scrittoreGiancarlo Mele

Martesana e Adda
tra storia e leggenda

Un suggestivo viaggio nel passato
e nelle tradizioni del territorio
di Martesana e Adda, in compagnia
dei personaggi che ne hanno fatto
la leggenda.
 
 
 
Milano-guarda-in-alto
Domenica 19 Novembre
ore 16,30

La Cavallerizza (FAI)
Via Carlo Foldi, 2 (c.so XXII Marzo
tel. 02 46 76 151
 
Lo scrittore milanese
Massimo Beltrame
 
presenta il suo nuovo libroMilano guarda in alto
Storia dei grattacieli
nel capoluogo lombardo
 
Nel 1910 dal balcone della sua casa milanese, Umberto Boccioni fissa su tela lo spettacolo della “città che sale”.
Oggi, a poco più di un secolo di distanza, Milano è di nuovo
in una fase di forte trasformazione.

Una sorprendente “visita guidata” alla scoperta del nuovo skyline della cittàda Porta Nuova a CityLife.

Con proiezione di immagini
 
 
 
Corr, corr,
vá in libreria, cartoleria ò a l’edicola
e ciappa “gli almanacchi milanesi” pòrtafortuna
Calendari milanesi 2018